Vitaly
Italiano per stranieri
Vitaly
Vitaly è il primo libro di Edizioni Danté, nuovo marchio editoriale di Nina Edizioni, giovane casa editrice pesarese che da circa dieci anni si è ritagliata uno spazio nella produzione didattica dell'insegnamento della lingua italiana per stranieri. Un manuale per l'insegnamento della lingua italiana per studenti stranieri, da un livello principianti A1 a un livello A2.

In collaborazione con il Comune di Pesaro e l'Assessorato alla Bellezza, che hanno sostenuto e contribuito alla realizzazione, nasce un manuale con un approccio altamente comunicativo e una metodologia grammaticale innovativa, che si sviluppa attraverso una narrazione reale tra i personaggi protagonisti del libro.
Le vicende dei cinque giovani ragazzi stranieri che hanno un interesse, un percorso di studio o un lavoro che appartiene al tessuto storico e culturale dell'Italia:
- Goran, giovane bosniaco di Novi Grad, bassista jazz che studia al Conservatorio Rossini;
- Antonio, giovane italo-francese proveniente da Nanterre, in Italia per affinare la sua professione di chef presso un ristorante stellato;
- Hayato, artista giapponese di Kakegawa;
- Takumi, gemello di Hayato, studente di Storia del Cinema che spera di rubare qualche segreto ai registi che incontrerà alla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema;
- Kate, americana di Delray Beach, studentessa di biologia, appassionata di tartarughe marine.
Il racconto è dinamico e divertente, centrale nel percorso di apprendimento. Nel suo evolversi gli studenti vedranno i protagonisti avventurarsi nella natura, percorrere i chilometri della Bicipolitana, scoprire l'arte e le eccellenze gastronomiche italiane.

ANTEPRIMA | ACQUISTA | AUDIO

Oggi...Canzone!
Opera vincitrice del premio
Un libro per l'italiano
Università Ca´ Foscari Venezia
Oggi...Canzone!
Opera vincitrice del premio Un libro per l'italiano, Università Ca´ Foscari Venezia, edizione 2016

L’uso della canzone nella didattica dell’italiano L2/LS
Quante volte abbiamo utilizzato una canzone nella didattica dell’italiano L2/LS? Sicuramente l’uso di questa pratica è ormai comune: chi non riconosce che una canzone accresce la motivazione degli studenti? Però a volte, in realtà, questo genere di attività viene presentato solo per creare un piacevole intervallo o uno stacco dalla lezione “vera e propria”.
Ma una canzone si può “sfruttare” molto di più. Infatti un brano musicale facilita la memorizzazione, non solo perchè la musica è uno strumento essenziale per il rilassamento e la concentrazione ma anche perché, la ripetizione di alcune espressioni, la presenza di rime, il ritmo musicale, facilitano la memorizzazione di determinati vocaboli o di intere frasi.
È importante poi ricordare che una canzone è, a tutti gli effetti, un matariale autentico. Un testo prodotto da nativi per nativi, dove comunque lo studente diventerà un ascoltatore attivo, con un vivo e vero interesse sull’audio proposto. In questo modo sarà poi possiblile riflettere sulla lingua (presente nel brano) e facilitare quindi il suo processo di acquisizione.

ACQUISTA | 

 

LIBRI DI ITALIANO PER STRANIERI

Metodologie attuali, a volte audaci ma sempre mosse dalla passione per l'insegnamento dell'italiano con allegria e intraprendenza.