Danté

Danté si propone l'ambiziosa idea di pubblicare libri didattici con una propensione alla sperimentazione e all'innovazione, rivolgendosi principalmente a quelle scuole e insegnanti che ricercano approcci sempre nuovi e spunti creativi che rendano le lezioni piú efficaci e piacevoli per gli studenti.

La base metodologica e il patrimonio di conoscenza della didattica italiana vengono usati come punto di partenza fondamentale dal quale far partire nuovi approcci di insegnamento.

Da qui nasce la scelta del nome Danté: uno sguardo al passato culturale e alla rinomanza del nostro Paese, l'accento finale a connotare uno slancio verso la modernità e il rinnovamento.